Introducing: The Jackobins
31-12-2016

(RC) Quartetto di Liverpool (con già un po' di cambi di formazione all'attivo) dedito a un guitar-rock bello carico questi The Jackobins, che sono attivi dal 2014 e stanno cercando di mettersi sempre più in luce grazie a un ottimo lavoro chitarristico e a melodie grintose e melodiche. Niente di nuovo sotto il sole, sia chiaro, ma il piglio è più che piacevole.

L'EP 'Ghost' apriva le danze nel 2014 e metteva in luce un tiro che a volte mi ricorda i vecchi Reef o un gruppo come i Matchbox Twenty, se qualcuno li ha in mente. Parti più pop ('She Always Says'), ma anche un brano come 'Prussia' che trasuda rock vecchio stampo. L'anno dopo tocca a 'Waiting On The Sun', dal ritmo decisamente incalzante, seguita da 'One More Chance' che parte sparata quasi alla 'I Will Follow' degli U2 e poi trova il corettone a più voci con la batteria che picchia decisa.

Intanto arrivano i primi passaggi sulla BBC e la possibilità di fare da supporto a gente come The Enemy, Reverend and The Makers o The View. Il nuovo singolo è 'Hasty, brano con una delle partenze più classiche della storia della musica con basso e batteria in un giro iperclassico e la voce che entra, per trovare improvvise accelerazioni rock.

Per ora va bene così, mentre attendiamo nuove date live e un nuovo EP che uscirà nel marzo del 2017.


Pubblicità

NEWS.-

DISCHI.-


CONCERTI.-

Facebook