E' morto Chris Cornell
18-5-2017

(CG) Sono quei fulmini a ciel sereno che non si vorrebbe mai giungessero: Chris Cornell, frontman di Soundgarden e Audioslave, è morto ieri a Detroit all'età di 52 anni.

Brian Bumbery, membro del suo entourage, ha detto all'Associated Press' che la morte è stata "inaspettata quanto improvvisa", e ancora non si conoscono le cause, per le quali si sta indagando.

Il musicista aveva tenuto poche ore prima un concerto con i Soundgarden nel locale Fox Theatre in apparenti buone condizioni.

Chris lascia la moglie e tre figli. In carriera, ha realizzato cinque album solisti (l'ultimo 'Higher Truth' nel 2015), sei con i Soundgarden, band con la quale aveva raggiunto il successo planetario grazie all'album 'Superunknown' (1994) e alla hit 'Black Hole Sun', e tre con gli Audioslave, supergruppo formato con membri dei Rage Against The Machine.

AGGIORNAMENTO: "suicidio per impiccagione", pare essere questa la ragione del decesso, che rende la notizia, se possibile, ancora più triste.


Pubblicità

NEWS.-

DISCHI.-


CONCERTI.-

Facebook