DISCHI.-

Cheena: 'Spend The Night With...'

Voto: 7/10 "Un vademecum in materia di punk-rock, impreziosito da autentiche gemme scolpite con la slide-guitar"

Hockey Dad: 'Boronia'

Voto: 7/10 "Energia, power-pop, carica esplosiva e appiccicosa, ritornelli azzeccati"

Garbage: 'Strange Little Birds'

Voto: 6/10 "Ogni brano di questo disco ha il suo rimando in precedenti pezzi della discografia della band"

Ed Harcourt: 'Furnaces'

Voto: 9/10 "Destinato a lasciare il segno, non solo nella sua discografia, ma anche negli album migliori del 2016"

Veils: 'Total Depravity'

Voto: 8/10 "Merita davvero di essere 'sentito', in tutti i significati del verbo, non solo quello di ascoltare"

Nick Cave & The Bad Seeds: 'Skeleton Tree'

Voto: 8/10 "L’ennesimo grande disco di uno dei più grandi autori che la storia del rock abbia conosciuto"

Fear Of Men: 'Fall Forever'

Voto: 5/10 "Il minimalismo va bene, ma non se fine a sé stesso e ripetuto all'eccesso"

Deap Vally: 'Femejism'

Voto: 7/10 "Un'oretta di rock energico allo stato puro, derivativo sì, ma non per questo meno essenziale"

Wovenhand: 'Star Treatment'

Voto: 8/10 "Un rito sonoro in cui la spiritualità dei pellerossa si fonde alle danze gotiche"

Wilco: 'Schmilco'

Voto: 8/10 "Prova ancora una volta come la band di Chicago sia tutt’altro che finita, a dispetto dei detrattori"

Dodgy: 'What Are We Fighting For'

Voto: 8/10 "Il gusto di farci muovere e di farci battere il piedino i Dodgy non lo perderanno mai"

King Creosote: 'Astronaut Meets Appleman'

Voto: 8/10 "Le parole scavalcano le orecchie e arrivano dritte al cuore, le emozioni si sprecano"

Beach Baby: 'No Mind No Money'

Voto: 7/10 "Un disco assolutamente piacevole che conquista con la sua leggerezza e il disimpegno"

Divine Comedy: 'Foreverland'

Voto: 8/10 "Non si può che restare stupiti ed esaltati di fronte alle melodie superbe che fluiscono da questo disco"

Urusei Yatsura: 'You Are My Urusei Yatsura'

Voto: 7/10 "Qui c'è tutto il campionario delle meraviglie soniche di una band che sapeva creare empatia immediata"

James Blake: 'The Colour In Anything'

Voto: 9/10 "L’inedita e definitiva antologia dell’electro-soul, scritta da colui che fu il precursore del genere"

M. Ward: 'More Rain'

Voto: 7/10 "Un album piacevole, ma non vengono sviluppate appieno le sue potenzialità di grande compositore"

Blossoms: 'Blossoms'

Voto: 4/10 "Assistere a un percorso del genere è davvero la cosa più triste possibile per un appassionato di musica"

Broncho: 'Double Vanity'

Voto: 8/10 "Un gran bel disco, vanitoso nella forma, struggente nell'animo, intenso sempre"

Three Trapped Tigers: 'Silent Earthling'

Voto: 8/10 "Uno dei motivi per cui questo terzetto ci piace tanto è perché suona come nessun altro"

PUP: 'The Dream Is Over'

Voto: 8/10 "Se cercavate un disco da ascoltare a ripetizione per divertirvi sempre di più evitando la ricrescita di adolescenziali brufoli"

L'ITALIANO DEL MESE: Mai Stato Altrove, 'Hip Hop'

Voto: 7/10 "Una proposta che non si affanna a rincorrere alcun filone, semplicemente interessante"

Told Slant: 'Going By'

Voto: 7/10 "Un album che riesce a farsi apprezzare spontaneamente, senza chiedere il permesso"

65daysofstatic: 'No Man's Sky: Music For An Infinite Universe'

Voto: 9/10 "Una vera gemma nella sua meravigliosa complessità, che si piazza tra i migliori dischi post-rock dell'anno"

Lapsley: 'Long Way Home'

Voto: 6/10 "Il rischio è che la giovane Holly abbia già raggiunto il suo meglio nella spontaneità dei primi singoli"

Moose Blood: 'Blush'

Voto: 7/10 "E' ovvio che l' innovazione compositiva è prossima allo zero, ma il cuore lo fanno battere a dovere"

Dinosaur Jr.: 'Give A Glimpse Of What Yer Not'

Voto: 5/10 "La loro proposta non è mai sembrata tanto debole e di poche pretese"

Pinegrove: 'Cardinal'

Voto: 8/10 "Sanno toccare le corde dell'emozione quanto basta perché questo disco rimanga nel cuore per tutto il 2016"

Red Sleeping Beauty: 'Kristina'

Voto: 8/10 "Un disco perfettamente riuscito, in cui la classe nordica in ambito di pop incontra ed accentua anche una sottile venatura malinconica"

Parquet Courts: 'Human Performance'

Voto: 8/10 "I brani sono squisiti ed entusiasmanti, ciascuno con una propria ragione d'esistere"

Pubblicità

NEWS.-

DISCHI.-


CONCERTI.-

Facebook