Loading
Indie-Roccia.it

DISCHI

Acquistalo su The Maccabees - Colour It In

Maccabees: Colour It In (2007)

dischi collegati

concerti collegati

news collegate

Maccabees: Colour It In (2007 - Polydor)

"Probabilmente l'esordio british più promettente del 2007"

di Alessandro Paldo

  il giudizio: 8/10

GENERE: indie pop-rock.

PROTAGONISTI: Orlando Weeks (voce), Hugo White (chitarre), Felix White (chitarre), Rupert Jarvis (basso), Robert Thomas (batteria).

SEGNI PARTICOLARI: dall'opera emerge prepotente la figura di Orlando Weeks, che riempie di magia tutte le tracce con la sua voce intensa e caratteristica. Un frontman sicuramente importante, lontano dallo stereotipo del cantante 'divo' alla Pete Doherty, sembra il 20enne tipico dell'Inghilterra targata 2000.

INGREDIENTI: la band si guarda intorno in maniera molto personale, c'è l'Inghilterra in tutte le sue sfaccettature: pop, new wave, rock, punk. Eclettici e con personalità, nell'approccio sono vicini a band come Futureheads, Blur, Talking Heads, XTC, Gang Of Four.

DENSITA' DI QUALITA': la band, sicuramente, ha personalità e un suono riconoscibile sin dal primo ascolto. Probabilmente l'esordio british piu promettente del 2007, un album ricco di sfumature e particolari interessanti, mai scontati. I Maccabees giocano con i suoni riuscendo a creare dei veri e propri gioiellini neo-indie, da scoprire e riscoprire, ascolto dopo ascolto, scrutando quella sfumatura o quel suono che prima era sfuggito. Si va dalle magiche atmosfere di 'Good Old Bill', nella quale sembra di ascoltare i Blur, alle emozioni trasmesse dal super singolo 'First Love', dal pop punk di 'About Your Dress', che descrive perfettamente il primo appuntamento, sino ad arrivare alla potenza di 'Latchmere' e 'Lego'. Li attendiamo alla prova live (il 24 luglio a Roma) per darvi la conferma definitiva della loro bravura.

VELOCITA': nella media, con cambi frequenti e, soprattutto, con la guida a destra.

IL TESTO: "Do you wanna be alone? / And are you cool? / Symmetrical / Analytical / Hypocritical / So critical / Nothing's perfect & / I'm hoping I'll do!", da 'First Love'.

LA DICHIARAZIONE: Orlando Weeks: "Tutte le cose che ascoltiamo, sono comunque canzoni. Questa è la cosa che ci accomuna quando scriviamo. Non abbiamo una vera e propia formula, vogliamo solo scrivere buone canzoni, credo, ed è da qui che prende forma l'album."

IL SITO: Myspace.com/themaccabees oppure Themaccabees.co.uk