Bug Club non più (solo) su Bandcamp, ad agosto il primo LP

Band di culto che si è fatta strada su Bandcamp con l’appoggio del DJ di BBC 6 Music Mark Riley, i Bug Club hanno finalmente coronato il sogno di pubblicare un album per una vera etichetta discografica. Ancora maggiore deve essere la gioia di Tilly Harris (basso, voce) e Sam Willmett (voce, chitarra) essendo il nuovo accordo firmato niente meno che con Sub Pop.

La storica label di Seattle farà uscire ‘On The Intricate Inner Workings Of The System‘ il prossimo 30 agosto. Si tratta del terzo LP della storia del duo gallese, che dice di aver pubblicato “dieci singoli, due album, due EP, tre cose che nessuno sapeva come descrivere e un album con il nome di un’altra band, il tutto a partire dal 2021, e nel mentre facevamo più di 200 concerti all’anno“.

I primi due arrembanti estratti discorrono di alcol e droghe. Il primo, ‘Quality Pints’, discorre della qualità delle pinte di birra come se fosse la cosa più importante al mondo. Il più recente ‘Lonsdale Slipons‘ è più ‘riflessivo’ e post-punk e a un certo punto esclama: “Queste droghe sono gustose da morire! Penso che ne prenderò un’altra!”. Faranno parte di una scaletta di undici tracce contenente titoli del calibro di ‘Best Looking Strangers in the Cemetery’ ed ‘A Bit Like James Bond’.



 

Lascia un commento