Joan As Police Woman: ‘Damned Devotion’ (PIAS, 2018)

Di certo Joan Wasser è una che non sta mai ferma. Già con il precedente ‘The Classic’ aveva avvicinato i generi più tradizionalmente ‘black’, anche se in versione più old fashioned e sostanzialmente Motown. Con ‘Dammed Devotion’Joan As Police Woman giunge a ciò che oggi viene chiamato neo-soul. Lo fa ovviamente a modo suo, apportando classe, voce e calore (come nella bellissima title-track) a un genere che ormai sembra, nella maggior parte dei casi, sintetizzato in laboratorio. Il limite della scelta e quindi di questo disco è proprio la ripetitività: se ascoltando le prime tracce non si può non rimanere colpiti dalla personalità e dalla bravura a tutto tondo della Wasser, nonché dalle interessanti soluzioni in sede di arrangiamento, alla lunga la formula si rivela leggermente ridondante e forse anche un poco prevedibile.

VOTO: 😐