Le news del weekend: Glastonbury, White Lies, Patti Smith, Raconteurs

E’ finalmente di pubblico dominio la line-up del festival di Glastonbury (26-30 giugno 2019), che non ha bisogno di anticipare di molto il cast perché ormai da anni va sold out sulla fiducia. E’ un’edizione molto pop quella di quest’anno, almeno negli headliner: Kylie Minogue, Janet Jackson e Miley Cyrus capeggiano sulle prime righe della locandina, che per fortuna presenta anche Killers, Cure, Liam Gallagher, Tame Impala, Chemical Brothers, Vampire Weekend, Two Door Cinema Club, Cat Power, The Good The Bad And The Queen, Hot Chip, The Streets, Idles, Johnny Marr, Kurt Vile, Interpol, Sharon Van Etten, Pond, Fat White Family e Low. E molti ancora devono essere ancora annunciati. Come detto, gli abbonamenti sono andati esauriti, ma ad aprile ci sarà una resale di alcuni di essi, bisogna tenersi aggiornati sul sito ufficiale.


Saranno i White Lies i terzi headliner del Cinzella Festival di Grottaglie (TA): si esibiranno nella splendida cornice delle Cave di Fantiano domenica 18 agosto insieme ai Marlene Kuntz. Vanno ad aggiungersi a Battles (live sabato 17/8) e Franz Ferdinand (sul palco martedì 20/8). I biglietti, di cui ancora non sono stati comunicati i costi, saranno in vendita da mercoledì sul circuito Ticketone.


A Verona tra il 29 maggio e il 16 giugno avrà luogo il Festival della Bellezza, per cui nel weekend sono stati ufficializzati i primi due concerti, entrambi al Teatro Romano: quello di Micheal Nyman è in programma giovedì 30 maggio, Patti Smith insieme a Tony Shanahan si esibirà martedì 11 giugno. Per lo show della mitologica cantautrice americana i biglietti hanno due fasce di prezzo, 34 e 50 euro (con riduzione del 20% per gli studenti), a cui vanno aggiunti diritti e commissioni di prevendita.


Sono finalmente terminate le registrazioni del nuovo album dei Raconteurs, atteso ormai da più di 10 anni. Lo ha confermato la stessa band sui propri social, con un breve video, definendolo “the rock & roll album you’ve been waiting for” (“Il disco di rock & roll che stavate aspettando“). L’LP, di cui non si ha ancora alcun titolo né data di uscita, dovrebbe contenere anche le due canzoni recentemente rese pubbliche, ‘Sunday Driver’ e ‘Now That You’re Gone’.