Le news del weekend: Loney Dear, Killers, Julia Stone, Is Tropical, Dead South


E’ da qualche anno che Emil Svanängen, cantautore svedese che si cela sotto il moniker Loney Dear, incide per la Real World. Proprio per l’etichetta di proprietà di Peter Gabriel uscirà anche il suo prossimo album, previsto per il prossimo 26 marzo e intitolato ‘A Lantern And A Bell‘. Ed è lo stesso Gabriel a descrivere così accoratamente la nuova pubblicazione: “Tristi melodie piene di sentimento, che creano uno spazio nella tua testa che si riempie di ricordi, sogni e tenerezza. Sono molto orgoglioso di lavorare con un cantautore così dotato. Quando si è isolati, cosa c’è di meglio che essere avvolti da queste belle costruzioni immaginifiche – il lavoro di un maestro.” Registrato a Stoccolma con il connazionale Emanuel Lundgren, il settimo LP della carriera di Svanängen conterrà anche il singolo ‘Trifles‘.


I Killers, dal canto loro, il loro album più recente lo avevano fatto uscire lo scorso agosto. ‘Imploding The Mirage‘ conteneva 10 tracce, ma non ‘C’est La Vie‘, brano registrato nelle stesse sessions però non incluso nella scaletta definitiva. La band di Las Vegas ha ovviato alla mancanza diffondendolo venerdì, dopo averlo aggiunto all’edizione deluxe del disco.


E’ stato posticipato al 16 aprile ‘Sixty Summers‘, il nuovo album solista di Julia Stone prodotto da St. Vincent e Thomas Bartlett. L’elenco di collaborazioni illustri non si ferma qui, giacché nel nuovo singolo ‘We All Have‘ presta la propria voce Matt Berninger dei National, piuttosto avvezzo ai duetti negli ultimi tempi (si ricordino quelli con Hannah Georgas e Phoebe Bridgers). Si tratta del quarto estratto dal disco, dopo ‘Break‘, ‘Unreal‘ e ‘Dance‘.


Tornano a farsi sentire gli Is Tropical: per loro c’è un nuovo singolo, ‘Hummingbird‘, che giunge a otto mesi di distanza dal precedente ‘Calling Out‘. Entrambi faranno parte del loro nuovo album, ‘Cola Spirit‘, la cui pubblicazione avverrà “presto“, ma ha ancora una data ufficiale. Un LP della band londinese manca dal 2016, quando uscì ‘Black Anything‘ (che fu il loro quarto in carriera).


Un paio di ulteriori rinvii per quanto riguarda i concerti in Italia: quello dei Dead South all’Alcatraz di Milano è stato spostato esattamente di un anno, dal 17 aprile 2021 al 16 aprile 2022.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.