Le news di oggi: Eels, How To Dress Well, Archive, Pete Doherty, Chai

Un intero tour mondiale è stato annunciato oggi dagli Eels, che per quasi cinque mesi, da aprile a settembre, suoneranno in giro per il mondo. Fortunatamente tra i concerti in programma ce n’è anche uno in Italia: lunedì 2 settembre al Circolo Magnolia di Segrate (MI). Il sito ufficiale della band californiana afferma che le prevendite per lo show partiranno alle 10 di venerdì sul circuito Ticketone.


Due sono invece le date nel nostro paese per How To Dress Well: il cantautore di Boulder, Colorado, porterà il suo alt-R&B martedì 19 marzo al Locomotiv di Bologna e mercoledì 20 all’Ohibò di Milano. I biglietti, già disponibili su Diyticket, hanno ottimi prezzi. Inclusi diritti e commissioni di prevendita, 12,60 per la data emiliana e 13,10 per quella milanese.


Sono ormai 25 anni che gli Archive sono in pista, e la band londinese ci tiene a sottolinearlo, festeggiandoli con una raccolta e con un tour che passerà anche dall’Italia per tre appuntamenti (per i quali, in effetti, bisognerà attendere un po’): lunedì 2 dicembre a Zona Roveri a Bologna, martedì 3 all’Auditorium Parco della Musica di Roma e giovedì 4 all’Alcatraz di Milano. I biglietti, al netto di diritti e commissioni di prevendita, costano rispettivamente 22, 28 e 25 euro. Saranno disponibili da venerdì sui circuiti Vivaticket e Ticketone. Il greatest hits degli Archive, che si chiamerà per l’appunto ‘25‘, uscirà il 10 maggio ed è preceduto dal singolo ‘Remains Of Nothing‘, che vanta il featuring dei Band Of Skulls.


All’improvviso Pete Doherty se ne esce con una nuova band e con un nuovo album: ‘Peter Doherty And The Puta Madres‘, titolo del disco e moniker del progetto, arriverà il 26 aprile via Strap Originals/Cargo Records. Prodotto da Jai Stanley, è stato registrato in soli quattro giorni in una villa in Normandia. In scaletta c’è anche il rifacimento di una B-side dei Libertines, ‘All At Sea‘, ma il primo singolo è un brano chiamato ‘Who’s Been Having You Over‘.


Il giocoso punk-pop delle giapponesi Chai aveva già destato buone impressioni lo scorso anno con l’album d’esordio ‘Pink‘, che verrà prontamente fatto seguire da ‘Punk‘, sophomore in uscita il prossimo 15 marzo per Burger Records. Il quartetto di Nagoya ci tiene a sottolineare che il titolo non ha principalmente a che fare con il genere musicale, quanto piuttosto con un’idea di “punk” che sta a rappresentare “Essere maggiormente se stessi, diventare la persona che realmente si vuole essere, credere in ogni cosa che si fa“. Primo anticipo del nuovo disco è il singolo ‘Fashionista‘.


Precedente Twilight Sad: 'It Won/t Be Like This All The Time' (Rock Action, 2019) Successivo Le news di oggi: All Points East, Editors, Beaches Brew, Madrugada, These New Puritans, Avey Tare

Lascia un commento