Le news di oggi: Future Islands, !!!, My Morning Jacket, Emmy The Great, Travis…


Tornano a pubblicare musica i Future Islands, come band fermi da ‘The Far Field‘, il loro ultimo album uscito tre anni fa. Oggi, però, la band di Baltimora ha condiviso ‘For Sure‘, nuovo singolo e probabile anticipazione di un nuovo LP. Al brano collabora vocalmente Jenn Wasner sei Wye Oak, mentre il video post-apocalittico è opera del regista Sam Mason.


Wye Oak che, peraltro, il 31 luglio faranno uscire un loro nuovo EP: si intitolerà ‘No Horizon‘ e conterrà cinque tracce, tra cui il primo estratto ‘AEIOU‘, “una canzone sull’inadeguatezza del linguaggio, su quanto siamo molto più delle parole che provano a definirci“, afferma la Wasner nella press-release.


EP in vista anche per i !!!, che sempre il 31 luglio pubblicheranno ‘Certified Heavy Kats‘, uscita in ogni caso piuttosto corposa giacché conterrà sette brani. Tra di essi vi è l’opener ‘Do The Dial Tone‘, primo estratto di un’opera che Nic Offer descrive come “noi che esploriamo i confini di ciò che facciamo“. Il video animato che accompagna il singolo, invece, è opera di Cheng-Hsu Chung.


Rimanendo in tema di EP parliamo anche di quello di Matt Maltese, ‘Madhouse‘, in arrivo il 7 agosto via Nettwerk. Avrà sei brani in scaletta tra cui ‘Queen Bee‘, canzone a cui è collegato un video animato piuttosto divertente.


Arriverà in digitale già venerdì il nuovo LP dei My Morning Jacket: si intitola ‘The Waterfall II‘ ed è dunque chiaro seguito di ‘The Waterfall‘ del 2015. Le 10 canzoni della scaletta erano infatti state concepite nelle stesse sessioni di registrazione del disco di 5 anni fa. Ancora, però, non è stato reso noto nessun estratto.


Anche Emmy The Great ha pronto un nuovo album. Si chiamerà ‘April / 月音‘, titolo che sottolinea come la cantautrice anglo-cinese si sia rimpossessata delle proprie radici di nativa di Hong Kong, anche se poi l’LP è stato registrato a New York, dove Emmy vive da tre anni. Primo estratto è un brano che, come molti in scaletta, ha un doppio titolo, ‘Dandelions / Liminal‘.


Del nuovo lavoro dei Travis, ‘10 Songs‘, si sa già da qualche tempo. Oggi però è stato reso noto il secondo singolo, chiamato ‘Valentine‘, che viene descritto dallo stesso Fran Healy come molto in linea con le canzoni del disco d’esordio della band scozzese, ‘Good Feeling‘ del 1997.


Altro album già ampiamente annunciato è ‘On&On‘, il nuovo dell’ex Yuck Daniel Blumberg, che procede a ritmo di tre nuovi estratti alla volta. Oggi tocca a ‘Bound‘, ‘Silence Breaker‘, e ‘On&On&On&On‘, che seguono di qualche settimana ‘On&On‘, ‘Sidestep Summer‘ e ‘On&On&On‘. Il 66% dell’LP (le tracce sono in tutto 9), dunque, è già stato svelato.




Dal canto suo Thurston Moore pubblicherà ‘By The Fire‘, il suo nuovo disco solista, il prossimo 25 settembre. Da esso, oltre alla già nota ‘Hashish‘, è stata estratta anche una canzone intitolata ‘Cantaloupe‘. Anche per questa prova la backing band di Moore è formata da Deb Googe (My Bloody Valentine), Jon ‘Wobbly’ Leidecker (Negativland), James Sedwards e Steve Shelley (Sonic Youth).


Altro storico chitarrista proveniente da fine ’80/primi ’90 è Doug Pollard, che con i suoi Guided By Voices non conosce sosta: ha infatti già pronto un nuovo album, il 31° della carriera, chiamato ‘Mirrored Aztec‘. Uscirà il 21 agosto e che sarà “indiscutibilmente GBV ma con anche una propria marcata identità“. Ad anticiparlo il singolo ‘Haircut Sphinx‘.


Sempre a proposito di “grandi vecchi”, come dimenticarsi di Bill Callahan e del suo nuovo LP ‘Gold Record‘? Non lo facciamo, infatti, segnalando che ieri il cantautore americano ha diffuso ‘Another Song‘, secondo estratto dal nuovo lavoro dopo ‘Pigeons‘.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.