Le news di oggi: Grimes, Strumbellas, Stealing Sheep, SWMRS, Ryan Bingham

Siamo in pieno territorio electro-clash per il nuovo singolo di Grimes, ‘We Appreciate Powerfeaturing Hana, che oggi ha finalmente visto la luce. Secondo la press-release è ispirato dei Moranbong, band nordcoreana; la canzone immagina di essere interpretata da una girl-band parte di una propaganda di regime con il fine diffondere buoni propositi. Per quanto riguarda il nuovo album della musicista canadese (di cui questo brano potrebbe essere il primo estratto), ancora non ci sono notizie ufficiali.


Sempre dal Canada arriva ‘Salvation‘, il nuovo singolo degli Strumbellas, anch’esso probabile parte di un nuovo album previsto per il 2019. Il frontman Simon Ward lo definisce “musica con un mood pop e divertente che sia anche triste e strana, ovvero ciò che da sempre cerchiamo di fare“.


Anche le Stealing Sheep tornano con nuova musica: il nuovo album ‘Big Wows‘ uscirà il 19 aprile per Heavenly Records. E’ anticipato dal singolo ‘Jokin’ Me‘ e annunciato come “più pesante, duro e strano” rispetto ai precedenti lavori. In realtà il cambiamento stilistico è, se possibile, ben più ardito di quanto descritto, dal psych-folk a un electro-pop “influenzato da St Vincent, Michael Jackson, The Knife, Kraftwerk, Drake, Little Dragon“.


Chi rimane fedele al country/folk è invece Ryan Bingham, che sarà in Italia a maggio dell’anno prossimo: unica per ora la data, sabato 4 all’Auditorium Toscanini di Chiari (BS). Biglietti in prevendita da domani al costo di 25 euro più diritti e commissioni.


Dal vivo nel nostro paese saranno tra qualche mese anche i SWMRS, che altro non sono che la band (ovviamente punk-rock) di Joey Armstrong figlio del Bilie Joe dei Green Day. Si esibiranno lunedì 25 febbraio alla Santeria Social Club di Milano. Biglietti in prevendita da domani sui circuiti Ticketone e Ticketmaster a 13 euro più diritti e commissioni. Lo show sarà anticipato di pochi giorni dall’uscita dell’album di debutto, ‘Berkeley’s On Fire‘, previsto per il 15 febbraio. In questo caso le influenze dichiarate sono “Beach Boys, Clash, Ramones, Nirvana, Public Enemy e Frank Ocean“. Di ieri la diffusione del nuovo singolo, ‘April In Houston’.


Precedente Le news di oggi: Tash Sultana, Viagra Boys, Fantastic Negrito, Modeselektor, Men At Work Successivo Parcels: 'Parcels' (Kitsuné, 2018)

Lascia un commento