Le news di oggi: John Grant, Mudhoney, Lemon Twigs, Tokyo Police Club, Twilight Sad

Uscirà il 12 ottobre per Bella Union ‘Love Is Magic‘, il nuovo album di John Grant. Il disco risente molto dell’incontro di John con I Wrangler, con i quali ha dato vita al progetto Creep Show: Benge, uno dei componenti, è il produttore di questo LP, ed è anche il proprietario dello studio di registrazione in Cornovaglia in cui è stato registrato. E’ dunque pienissimo di synth, come si può evincere dal primo estratto, la title-track ‘Love Is Magic‘.


Anche i Mudhoney hanno pronto un disco nuovo: arriverà il 28 settembre per Sub Pop e si chiamerà ‘Digital Garbage‘. Registrato a Seattle con il collaboratore di lungo corso Johnny Sangster, ha come tema la decadenza politica e morale dei nostri tempi. “Avrei voluto solo scrivere canzoni su quanto sia figo starsene in spiaggia a cazzeggiare, ma questo argomento probabilmente non avrebbe aiutato a scrivere grandi canzoni rock“, afferma il frontman Mark Arm. Primo singolo è il brano ‘Paranoid Core’. Da ricordare i tre concerti della band americana in programma in Italia a novembre: mercoledì 21 al Locomotiv Club di Bologna, giovedì 22 al Largo di Roma e venerdì 23 al Santeria Social Club di Milano.


Il 24 agosto sarà invece la volta di ‘Go To School‘, atteso sophomore dei Lemon Twigs che giungerà via 4AD. Il disco è una sorta di musical che racconta “la dolorosa storia di formazione di Shane, uno scimpanzé cresciuto come umano, mentre affronta gli ostacoli della vita“. Todd Rundgren e la madre dei fratelli D’Addario, Susan Hall, interpretano i genitori di Shane; l’LP vanta anche le collaborazioni di Jody Stephens dei Big Star e di loro padre Ronnie D’Addario. Primo estratto è una canzone intitolata ‘If You Give Enough‘.


Anche per i Tokyo Police Club è la volta di un nuovo LP, il loro quarto in carriera, che si chiamerà semplicemente ‘TPC‘ e uscirà il 5 ottobre per Dine Alone. Contestualmente all’annuncio del disco, la band canadese ha anche diffuso una canzone intitolata ‘Hercules‘, che per il chitarrista Graham Wright “suona come un party“. Segue ‘New Blues‘, resa pubblica lo scorso aprile.



Nuova etichetta (la Rock Action, che già li aveva avuti nel proprio roster) e nuovo singolo per i Twilight Sad: si tratta di un brano intitolato ‘I/m Not Here [Missing Face]‘, che “parla della costante battaglia per accettarmi e degli sforzi per essere una brava persona, sentendomi allo stesso tempo una totale delusione per me stesso e le persone a cui tengo“, dichiara il frontman James Graham. Non dovrebbe mancare molto al loro nuovo album, che la band vuole testare prima live, come afferma il chitarrista Andy MacFarlane: “Sono entusiasta di ricominciare a suonare. Voglio tornare là fuori con nuove idee. Ci divertiamo tutti a suonare dal vivo e abbiamo bisogno di provare queste canzoni con il nuovo batterista“.


Precedente Le news di oggi: Ben Harper, Let's Eat Grandma, Nic Cester, Animal Collective, Prophets Of Rage Successivo Jim James: 'Uniform Distortion' (ATO, 2018)