Le news di oggi: Julien Baker, Guns N’ Roses, Max Bloom, Red Fang, Sorry


Manca ancora più di un anno, ma è una ottima notizia sapere che anche in Italia potremo vedere Julien Baker, e dunque ascoltare live le canzoni del suo ultimo LP, ‘Little Oblivions‘. Accadrà unicamente mercoledì 4 maggio 2022 alla Hall di Padova. Buona nuova anche per quanto riguarda l’apertura del concerto, affidata ai cicaghesi Ratboys. I biglietti, che sono già in prevendita su Dice, costano 25,30 euro commissioni e diritti di prelazione inclusi. Gradevole anteprima è questa ‘Full Performance‘ registrata lo scorso gennaio per la radio americana KEXP.


Data unica anche per i Guns N’ Roses, che come da tradizione fanno le cose ben più in grande: Axl e soci si esibiranno, infatti, domenica 10 luglio allo Stadio di San Siro a Milano. Ancora ignoto il prezzo dei biglietti, che saranno disponibili da venerdì sui circuiti Ticketmaster, Ticketone e Vivaticket.


È di non molte settimane fa la notizia del definitivo scioglimento degli Yuck, ma colui che ne è stato frontman e songwriter (anche dopo l’uscita dal gruppo di Daniel Blumberg) torna a farsi ascoltare come solista: il prossimo 18 giugno per la sua etichetta personale, la Ultimate Blends, Max Bloom farà uscire ‘Pedestrian‘, sophomore con le proprie generalità. Il titolo è lo stesso anche per il primo singolo estratto, diffuso oggi.


C’è un nuovo album anche per i Red Fang, che in tal senso si facevano attendere da circa 5 anni. ‘Arrows‘ verrà pubblicato il 4 giugno da Relapse, con la produzione di Chris Funk e l’intento “di fare quel diavolo che ci pare, senza stare troppo a pensare“. Gli stoner-rocker di Portland hanno anticipato quello che sarà il loro quinto LP in carriera con la title-trackArrows‘, brano in cui sono estremamente riconoscibili.


Continuano a uscire nuove canzoni dei Sorry: oltre alle recenti ‘Separate‘ e ‘Cigarette Packet‘, altri tre inediti fanno parte di ‘Twixtustwain‘, EP già in condivisione sulle piattaforme streaming. Registrato durante il lockdown, ha un suono molto DIY e prevalentemente elettronico. È anche molto conciso: in tutto il nuovo lavoro di Asha Lorenz e soci dura appena 12 minuti, tanto che si può ascoltare integralmente in un unico video di YouTube.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.