Le news di oggi: Muzz, Coriky, Squid, Maya Hawke, Orlando Weeks, Peach Pit


Come promuovere un album di debutto durante il lockdown? Un’idea la danno i Muzz, il cui omonimo esordio uscirà per Matador Records il 6 giugno. Paul Banks, Josh Kaufman, e Matt Barrick hanno suonato ‘Trampoline‘, brano fino a oggi ancora inedito, a distanza in versione acustica. Si tratta del quarto estratto da ‘Muzz‘ dopo ‘Bad Feeling‘, ‘Broken Tambourine‘ e ‘Red Western Sky‘.


Altro supergruppo che si appresta a debuttare sono i Coriky, la cosa più vicina ai Fugazi mai sentita dai tempi del loro scioglimento. Questo perché ne fanno parte Joe Lally e Ian Mackaye, che hanno formato la nuova band insieme ad Amy Farina, che di Mackaye è la moglie (oltre che la sorella dell’ex Karate Geoff). Proprio di mariti parla il secondo estratto da ‘Coriky‘, LP che arriverà il 26 giugno via Dischord Records: ‘Too Many Husbands‘ segue la già nota ‘Clean Kill‘.


Singolo nuovo pure per gli Squid, giovani rocker alternativi di Brighton per cui prediciamo un grande futuro. Si intitola ‘Broadcaster‘ e farà coppia con ‘Sludge‘, quello precedente, per un 7″ in vinile con due lati A che uscirà per Warp il 26 giugno. Non ci sono ancora notizie a proposito il loro album d’esordio, ma ci pare probabile che i due brani ne faranno parte.


Maya Hawke, dal canto suo, continua a far ascoltare ottime canzoni. Il suo di debutto, ‘Blush‘, ha una data certa, il 19 giugno, e conterrà anche ‘So Long‘, resa pubblica da un paio di giorni. Segue le altrettanto valide ‘By Myself‘ e ‘Coverage‘.


Seguita a produrre singoli l’ex Maccabees Orlando Weeks. Faranno tutti parte di ‘A Quickening‘, il suo primo LP solista previsto per il prossimo 12 giugno da Play It Again Sam. L’ultimo in ordine di tempo si intitola ‘Milk Breath‘, brano dedicato al figlio appena nato, che succede a ‘Safe In Sound’ e ‘Blood Sugar’.


E’ stato rinviato al 25 aprile 2021 all’Ohibò di Milano, il concerto italiano dei Peach Pit, originariamente programmato per il 7 giugno 2020. I biglietti già acquistati rimarranno validi per la nuova data, che verrà aperta dai Sun Seeker, giovane band di Nashville messa sotto contratto dalla Third Man Records di Jack White. Le prevendite su Dice seguitano dunque a essere aperte a 17,25 euro tutto incluso.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.