Le news di oggi: New Pornographers, Idles, Refused, Devendra Banhart, S.L.P.


Anche per i New Pornographers ci sarà un nuovo album nel 2019: si intitolerà ‘In the Morse Code Of Brake Lights‘ e uscirà il 27 settembre per Concord. E’ stato il leader del gruppo, A.C. Newman, a produrre il disco, l’ottavo in carriera per la band di Vancouver. In una nota lo descrive come un’ampia riflessione “su come ci si possa relazionare nei confronti dell’amore e della felicità in tempi così stressanti“. Eloquente a proposito il titolo del primo singolo, ‘Falling Down The Stairs of Your Smile‘.


Gli Idles il loro LP l’hanno fatto uscire lo scorso anno; oggi però è arrivato un nuovo singolo, ‘Mercedes Marxist‘. La side-A era già stata resa pubblica qualche settimana fa, in giornata è arrivata anche la B, una canzone al solito grintosa e risoluta intitolata ‘I Dream Guillotine‘.


Rimanendo nel giro dei punk-rocker duri e puri, non si può non menzionare il primo singolo dal nuovo album dei Refused, ‘War Music‘, che arriverà il 18 ottobre per Spinefarm. Si intitola ‘Blood Red‘ ed è accompagnata da un video, diretto da Daniel Gray, pieno zeppo di poghi e di lotta di classe.


Cresce l’attesa anche per il nuovo LP di Devendra Banhart, ‘Ma‘, in arrivo il 13 settembre per Nonesuch. Il nuovo estratto si chiama ‘Memorial‘ ed è un brano molto intimo, dedicato “a coloro che si sono amati e che se ne sono andati troppo presto“.


Il terzo estratto dall’imminente disco solista di Sergio Pizzorno con il moniker The S.L.P. si chiama invece ‘The Youngest Gary‘, ed è per il momento il pezzo più ‘Kasabian’ di quelli sinora resi noti. ‘The S.L.P.‘, che è anche il titolo dell’album, uscirà il 30 agosto via Sony Music. Giovedì 12 settembre al Magnolia di Segrate (MI), poi, ci sarà la prima data italiana del nuovo progetto del chitarrista italo-inglese.