Le news di oggi: One True Pairing, Frank Turner, Ride, Snow Patrol, Mini Mansions


Dopo Hayden Thorpe, anche l’altro frontman dei disciolti Wild Beasts, Tom Fleming, è in procinto di esordire da solista. Per l’occasione ha scelto il moniker ‘One True Pairing‘, che è anche il titolo del primo brano del suo progetto, che il musicista inglese definisce “Una canzone sulla speranza, sul cadere e sul rialzarsi di nuovo con gli occhi aperti e pieno di meraviglie; sullo sbagliare per poi vedere le cose per quello che sono realmente“.


Uscirà il 16 agosto il nuovo album di Frank Turner: si intitola ‘No Man’s Land‘ ed è un dichiarato omaggio a figure femminili che la storia ha sottovalutato, “per raccontare storie che sarebbero già dovuto essere conosciute“. A tal fine, ha scelto di lavorare con una backing band completamente femminile, così come la produttrice Catherine Marks. Il primo singolo tributa Sister Rosetta Tharpe, chiamandosi per l’appunto ‘Sister Rosetta‘.


C’è una nuova canzone anche per i Ride, anch’essa tratta dal loro nuovo LP, ‘This Is Not A Safe Place‘, in arrivo il 16 agosto prossimo. Il secondo estratto si chiama ‘Repetition‘, ed è descritto dal chitarrista Andy Bell come “una delle migliori canzoni io abbia mai composto“.


Si chiama ‘Time Won’t Go Slowly‘ il brano con cui gli Snow Patrol festeggiano il loro 25° anno di vita. Dovrebbe fare parte di una serie di celebrazioni, che potrebbe comprendere anche un’antologia, di cui ancora non si sa molto. Di certo tra di esse, almeno a breve termine, non ci saranno concerti: la band li ha cancellati dopo l’infortunio al collo del chitarrista Johnny McDaid.


In attesa del nuovo album, ‘Guy Walks Into A Bar‘, sono anche i Mini Mansions. Arriverà il 26 luglio, e verrà molto suonato in Italia in estate: la band californiana sarà infatti supporter sia del tour dei Muse (12 e 13 luglio Milano, 20 luglio Roma), ma anche della data dei Franz Ferdinand di giovedì 11 luglio al Teatro del Maggio Musicale di Firenze. Ultimo loro singolo in ordine di tempo è un brano intitolato ‘I’m In Love‘.