Le news di oggi: Paul Weller, Beak>, Tamino, Rat Boy, National

A poco più di un anno dalla pubblicazione di ‘A Kind Revolution‘, Paul Weller ha pronto un nuovo LP: si intitola ‘True Meanings‘ e verrà pubblicato il 14 settembre. Il 26° album in carriera per l’ex Jam e Style Council è annunciato dal suo sito ufficiale come caratterizzato da “una orchestrazione sfarzosa ma delicata” e da “testi confidenziali e onesti“. Al disco hanno collaborato i folksinger Martin Carthy e Danny Thompson oltre a Conor O’Brien, Lucy Rose e al sempre presente Noel Gallagher. Un primo estratto, un brano intitolato ‘Aspects‘, era già stato diffuso a fine maggio.


E’ stata invece fissata per il 21 settembre la data di uscita di ‘>>>‘, il nuovo album dei Beak> di Geoff Barrow. Il terzo LP del side-project del membro dei Portishead è annunciato come definitamente messo a fuoco, come se il gruppo “non suonasse più dietro una tenda“. Contestualmente è stato diffuso un secondo estratto (dopo ‘Allé Sauvage’ reso noto lo scorso aprile) intitolato ‘Brean Down


Per la prima volta in Italia Tamino, emergente cantautore belga “ispirato da Serge Gainsbourg, Tom Waits, Oum Kalthoum, Jeff Buckley e Ben Howard” che giovedì 15 novembre sarà all’Ohibò di Milano con ingresso a 12 euro più tessera ARCI (prevendite su Vivaticket). Lo scorso maggio è uscito il suo primo omonimo EP contenente quattro brani.


All’Ohibò di Milano suonerà anche Rat Boy: l’appuntamento con il cantautore britannico è per sabato 1 dicembre. I biglietti sono disponibili su Diyticket al prezzo di 13,80 euro più commissioni. Anche in questo caso è necessaria la tessera ARCI.


Sono due le nuove canzoni dei National suonate ieri in un concerto a Zagabria. Si tratta di brani intitolati ‘Quiet Light‘ e ‘So Far So Fast‘, di cui ci sono testimonianze su YouTube.



Precedente Jim James: 'Uniform Distortion' (ATO, 2018) Successivo Vines: 'In Miracle Land' (Wicked Nature, 2018)