Le news di oggi: Placebo, Mudhoney, Wolfmother, Last Internationale, Joan As Police Woman


Arriveranno anche i Placebo in Italia quest’estate. Unico l’appuntamento, martedì 14 luglio per Mantova Live Estate in piazza Sordello. Purtroppo, anche in questo caso non sono stati comunicati i prezzi dei biglietti, che saranno in prevendita da lunedì.


Di ieri invece l’annuncio dell’unica data italiana dei Mudhoney: saranno venerdì 9 ottobre in concerto al TPO di Bologna, all’interno delle celebrazioni dei 40 anni del Covo Club. I biglietti sono disponibili da oggi su Boxerticket al prezzo di 22 euro più diritti e commissioni; 25 euro invece il costo all’ingresso.


Sarà un ticket tra Wolfmother e Hardcore Superstar quello che animerà piazza Duomo di Prato la sera di giovedì 27 agosto. Il concerto è parte della rassegna Settembre Prato è Spettacolo; con i biglietti in prevendita da oggi sul circuito Ticketone a 28 euro più diritti e commissioni.


Due invece i concerti nel nostro paese per i Last Internationale: il duo newyorkese sarà martedì 24 marzo alla Santeria Toscana 31 di Milano e, tre mesi dopo, domenica 28 giugno, nella line-up di Rock The Castle, festival punk/metal al Castello Scaligero di Villafranca di Verona, nella giornata che vedrà sul palco anche Lynyrd Skynyrd e Darkness.


Che Joan As Police Woman sarà mercoledì 20 maggio al Capitol di Pordenone, giovedì 21 alla Santeria di Milano, venerdì 22 all’Auditorium Parco della Musica di Roma e sabato 23 al Teatro Puccini di Firenze ve l’avevamo già detto. Di oggi è però l’ufficialità del suo nuovo album, che come si può intuire dal titolo, ‘Cover Two‘, sarà di cover. Tra di esse, una sua versione di ‘Kiss‘ di Prince, di ‘Under Control‘ degli Strokes e di ‘Out Of Time‘ dei Blur, che guida l’EP di tre pezzi, anticipatore del disco, reso pubblico oggi.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.