Le news di oggi: Raconteurs, Titus Andronicus, Lamb, Mac DeMarco, Pete Doherty

Questa immagine dominata da una manona verde è la copertina del nuovo album dei Raconteurs, ‘Help Us Stranger‘, che uscirà il prossimo 21 giugno per l’etichetta personale di Jack White, la Third Man Records. Si tratta del primo album del side-project dell’ex White Stripes in più di 11 anni; è prodotto dagli stessi Raconteurs e mixato insieme a Vance Powell. La nota stampa lo descrive come contenente “riff prodigiosi, potenza blues, psychedelia sinuosa, Detroit funk e Nashville soul“. La scaletta conterrà entrambe le canzoni rese note lo scorso dicembre, ‘Sunday Driver‘ e ‘Now That You’re Gone‘.



Il 21 giugno sarà anche la data del nuovo LP dei Titus Andronicus: intitolato ‘An Obelisk‘ sarà il loro album più corto, con ‘solo’ 38 minuti di durata. Arriva a poco più di un anno di distanza da ‘A Productive Cough‘, divenendo il sesto lavoro sulla lunga distanza per la punk-rockband di Glen Rock (New Jersey). Nella realizzazione sono coinvolti due miti dell’alternative-rock americano: Bob Mould, che ha prodotto il disco, e Steve Albini, che ha ‘fornito’ il proprio studio di registrazione, l’Electrical Audio di Chicago. La press-release lo introduce così: “Se chi ha sentito ‘A Productive Cough’ si fosse chiesto dove fossero finiti i pezzi veloci, ebbene, erano tutti qui“. Primo estratto è una traccia intitolata ‘(I Blame) Society‘.


Arriverà il 26 aprile invece ‘The Secret of Letting Go‘, nuovo album dei Lamb, tra i massimi esponenti della scuola trip-hop inglese di metà anni ’90. Si tratta dell’ottavo LP in carriera per il duo di Manchester, registrato tra l’Inghilterra, Ibiza e l’India. E’ anticipato dai singoli ‘Armageddon Waits‘ e ‘Moonshine‘.



Di ‘Here Comes The Cowboy‘, il nuovo LP di Mac DeMarco in uscita il 10 maggio, si sa da tempo, ma oggi c’è un importante dettaglio in più, ovvero un nuovo estratto intitolato ‘All Of Our Yesterdays‘. Lo stesso DeMarco lo descrive così: “Avevo appena visto un documentario sugli Oasis prima di scrivere questa canzone e volevo dar vita a un’incredibile hit rock ‘n’ roll con il mio rinnovato amore per la band.  So bene di non essermi minimamente avvicinato a questo, però sono felice del brano che ne è venuto fuori.” Il cantautore canadese lo suonerà certamente nel concerto in programma l’8 luglio al Magnolia di Segrate (MI).


Anche Pete Doherty ha svelato oggi una nuova canzone dal suo nuovo album, ‘Pete Doherty And The Puta Madres‘, che arriverà il prossimo 26 aprile. Si tratta di ‘Paradise Is Under Your Nose‘, che Nme.com descrive come “intima“; si tratta peraltro di un duetto con il chitarrista della sua nuova band, Jack Jones.