Le news di oggi: Still Corners, Bleachers, Cloud Nothings, Buck Meek, Matt Berninger


Tornano gli Still Corners con un nuovo album: si chiamerà ‘The Last Exit‘ e uscirà il 22 gennaio per Wrecking Light Records. Si tratto del quinto LP in carriera per il duo inglese formato da Tessa Murray e Greg Hughes, che lo ha prodotto e registrato ai Dark Higway, gli studi di sua proprietà. La press-release descrive il disco come “un viaggio ipnotico” caratterizzato da “quel luccicante suono noir del deserto per cui la band è diventata famosa“. Per capire meglio cosa intende, si possono ascoltare i primi due estratti: la title-trackThe Last Exit‘ e il più recente ‘Crying‘.



Si è scomodato addirittura Bruce Springsteen per dare lustro alla nuova musica dei Bleachers: compare infatti in ‘Chinatown‘, uno dei due nuovi brani svelati ieri dalla band guidata da Jack Antonoff (produttore e ghostwriter di molti pop-act come Lana Del Rey, Lorde e Taylor Swift). Insieme all’altro pezzo pubblicato, ‘45‘, ha molte possibilità di far parte del nuovo album del gruppo di Bergenfield (New Jersey), per il quale non ci sono ancora, però, dettagli ufficiali.



È invece da qualche tempo certo il nuovo album solista di Buck Meek, secondo Big Thief in ordine d’importanza (nonché ex-compagno della collega di band Adrianne Lenker, con cui evidentemente i rapporti sono rimasti più che buoni, ndr). ‘Two Saviors‘ arriverà il 15 gennaio 2021 tramite Keeled Scales, e conterrà anche un bel folk-rock intitolato ‘Pareidolia‘, secondo estratto dopo ‘Second Sight‘ del mese scorso.


Anche per i Cloud Nothings ci sarà un nuovo LP nel 2021: ‘The Shadow I Remember‘ uscirà il 26 febbraio per Carpark Records. Registrato con Steve Albini, avrà in scaletta anche ‘The Spirit Of‘, nuovo brano rivelato oggi che rimane nel solco della tradizione sia della band che del produttore. Il pezzo è accompagnato da un video animato disegnato dal fumettista canadese Jesse Jacobs.


Quasi contemporaneamente al nuovo album di Taylor Swift, Aaron Dessner stava lavorando anche a quello della meno nota Hannah Georgas, ‘All That Emotion‘, uscito lo scorso settembre. La cantautrice canadese deve avere evidentemente ottimi rapporti con la band di Cincinnati, se è vero che il frontman Matt Berninger ha registrato con lei una nuova versione di ‘Pray It Away‘, una delle tracce del disco. La canzone funge anche da singolo introduttivo per un EP di remix e rielaborazioni che dovrebbe uscire nel 2021.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.