Le news di oggi: Teenage Fanclub, Pale Waves, Austin Meade, Alice Cooper, AC/DC


È senza dubbio la notizia del giorno quella del nuovo album dei Teenage Fanclub. Si intitolerà ‘Endless Arcade‘ e uscirà il 5 marzo per Merge Records, a quasi quattro anni e mezzo di distanza, dunque, dal precedente ‘Here‘ (2016). Sarà il primo senza il membro fondatore Gerard Love, che ha lasciato il gruppo nel 2018. Lo ha rimpiazzato Euros Childs, ex frontman dei rilevantissimi Gorky’s Zygotic Mynci, che si occuperà delle tastiere con il passaggio di Dave McGowan al basso. La nuova line-up è ovviamente presente nel nuovo singolo ‘Home‘, che sarà in tracklist insieme alla già nota ‘Everything Is Falling Apart‘ (diffusa lo scorso anno) e altre 10 canzoni.


Disco nuovo anche per i Pale Waves, che il 12 febbraio prossimo pubblicheranno per Dirty Hit ‘Who Am I?‘, loro secondo LP in carriera. Registrato per lo più a Los Angeles con il produttore Rich Costey (Muse, Foo Fighters, Sigur Rós), è preceduto dal singolo ultra-pop ‘Change‘, che sarà anche l’opener di un album che si preannuncia davvero alla portata di tutti.


Più promettente ci sembra quello di Austin Meade, giovane country-rocker che sembra uscito da ‘Almost Famous‘. Il 26enne texano ha appena firmato per Snakefarm Records, per cui il 19 febbraio del prossimo anno farà uscire ‘Black Sheep‘, la sua seconda prova sulla lunga distanza. Ad anticiparlo c’è il singolo ‘Happier Alone‘, registrato nella sua cittadina natale, Brenham, insieme ai vecchi amici.


Chi i capelli lunghi ce li ha da tempi non sospetti è Alice Cooper, che il 6 febbraio pubblicherà quello che sarà il suo 21° album in carriera, ‘Detroit Stories‘. Prodotto da Bob Ezrin, il disco vedrà collaborare il fior fiore della storica scena della città da cui prende il nome (e in cui Cooper è nato): tra gli altri, il chitarrista degli MC5 Wayne Kramer, il batterista Johnny ‘Bee’ Badanjek dei Detroit Wheels e il bassista Paul Randolph dei Jazzanova. Il primo estratto è quasi un manifesto programmatico, un brano che si intitola ‘Rock ‘N’ Roll‘.


Bisognerà attendere un paio di giorni anche per poter ascoltare il nuovo LP degli AC/DC: anche in questo caso titolazione emblematica, ‘Power Up‘, oltre alla line-up che si avvicina moltissimo a quella storica: il chitarrista Angus Young, il frontman Brian Johnson, il bassista Cliff Williams, il batterista Phil Rudd e l’altro chitarrista Stevie Young, nipote del compianto Malcolm e di suo fratello Angus. Di oggi è la condivisione di un’altro dei brani in scaletta, un pezzo nel solco della tradizione della storica band australiana, intitolato ‘Realize‘.


Lascia un commento