Le news di oggi: Natvral, Iceage, Ben Howard, Cloud Nothings, Rostam


Messi ormai in soffitta i Pains Of Being Pure At Heart, per Kip Berman è tempo di un nuovo esordio. A questo giro sarà da solista, con il moniker The Natvral, con il quale il 2 aprile prossimo via Kanine Records pubblicherà un LP intitolato ‘Tethers‘. Al disco collaborano Jacob Sloan, Brian Alvarez e Sarah Chihaya, già nell’ultima line-up della sua vecchia band, e Kyle Forester (Crystal Stilts, Woods). Il primo estratto del suo nuovo album è una canzone denominata ‘Why Don’t You Come Out Anymore?‘.


Chissà, dal canto loro, cosa avranno in mente gli Iceage per il loro prossimo disco. Quel che è certo è che verrà pubblicato con una nuova etichetta, dunque non più dalla Matador Records ma – è da oggi ufficiale – dalla Mexican Summer. La band danese ha contestualmente condiviso il primo frutto del neonato accordo: si tratta di un pezzo intitolato ‘The Holding Hand‘, che pare un ulteriore aggiornamento stilistico di una carriera costantemente in evoluzione.


Vi abbiamo parlato la scorsa settimana di ‘Collections From The Whiteout‘, il nuovo LP di Ben Howard, che uscirà il 26 marzo per Island Records. Dopo la già nota ‘What A Day‘ è arrivato un secondo estratto, un brano denominato ‘Crowhurst’s Meme‘. Il pezzo richiama la vicenda di Donald Crowhurst, velista dilettante inglese scomparso (probabilmente suicida) nel 1969 mentre partecipava a una regata in solitaria intorno al mondo con l’obbiettivo di guadagnare la somma necessaria per salvare dal fallimento la propria attività commerciale. Anche in questo caso, come del resto in ogni traccia del disco, la produzione è affidata ad Aaron Dessner dei National.


Altro album molto atteso è ‘The Shadow I Remember‘, già l’ottavo in carriera per i Cloud Nothings. Verrà pubblicato il 26 febbraio da Carpark Records, e conterrà anche ‘Nothing Without You‘, un brano “sulle dipendenze, che siano nei confronti di persone, luoghi, oggetti, o di nulla di tutto ciò“, terzo estratto dal disco dopo ‘Am I Something‘ e ‘The Spirit Of‘.


Potrebbe essere imminente anche un nuovo LP solista di Rostam Batmanglij. L’ex Vampire Weekend ha condiviso oggi il suo secondo singolo in pochi mesi: dopo ‘Unfold You‘ è la volta di ‘These Kids We Knew‘, brano incentrato sul tema del riscaldamento globale, composto lo scorso marzo in un momento di “sogno febbrile” mentre stava guarendo dal famigerato virus.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.