Le news di oggi: Thom Yorke, Will Oldham, Glen Matlock, Ozzy Osbourne, Transmissions Festival

Sono stati rivelati oggi molti dei dettagli della colonna sonora di ‘Suspiria‘, il remake di Luca Guadagnino del celebre film horror di Dario Argento, composta interamente da Thom Yorke. Il disco, che sarà pubblicato il 26 ottobre, è composto da 25 tracce e, dice la nota stampa, “è un mix di partiture strumentali, brani interstiziali, interludi e canzoni con strutture più tradizionali in cui è presente la voce di Thom, come ‘Unmade’, ‘Has Ended’ e ‘Suspirium‘, il primo singolo il cui tema ricorre in tutto il film.


Un disco solo voce e chitarra con il proprio nome di battesimo sarà la prossima pubblicazione del prolificissimo Will Oldham, spesso attivo anche con il moniker di Bonnie Prince Billy. ‘Songs Of Love And Horror‘ uscirà il 19 ottobre per Domino Records e conterrà 12 tracce di cui ancora non è disponibile nessuna anteprima.


Il 21 settembre sarà invece la volta di ‘Good To Go‘, il nuovo album di Glen Matlock, ex bassista dei Sex Pistols. L’autore definisce la sua opera “skiffle rumoroso“, al quale hanno contribuito Earl Slick (storico collaboratore di Bowie) e Slim Jim Phantom degli Stray Cats. Primo estratto è un brano intitolato ‘Keep On Phishing‘.


A proposito di anziani parte della storia della musica, venerdì 1 marzo 2019 Ozzy Osbourne sarà all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna). Di certo non esordiente anche la band di apertura, i Judas Priest. I biglietti saranno in vendita da venerdì prossimo. Non ancora comunicato il prezzo.


Più vicini alle nostre corde gli artisti che si alterneranno sui palchi di Transmissions, festival di scena a Ravenna che giunge quest’anno all’undicesima edizione con l’obbiettivo di “esplorare le nuove frontiere sonore da tutto il mondo“. Da giovedì 22 a sabato 24 novembre si esibiranno Daniel Blumberg, Jerusalem In My Heart, Ammar 808, Carla Bozulich, Richard Youngs, Martin Bisi, Eric Chenaux, Jessica Moss, Circuit des YeuxTarkamt.