Le news di oggi: Tool, Pixies, Battles, Love Fame Tragedy, Big Moon


E’ finalmente arrivato il primo inedito dei Tool degli ultimi 13 anni. Si intitola ‘Fear Inoculum‘, come l’album che uscirà il prossimo 30 agosto. Il primo estratto di quello che sarà il quinto LP in studio per la band californiana ha una durata di ben 10 minuti, e più o meno di lunghezza analoga saranno le altre sei tracce del disco, che si vocifera possa sfiorare gli 80 minuti complessivi. ‘Fear Inoculum‘ è prodotto da Joe Barresi, già responsabile del precedente ‘10.000 Days‘ del 2006.


Il 13 settembre sarà invece la volta del nuovo album dei Pixies, ‘Beneath The Eyrie‘, di cui ieri la storica band di Boston ha condiviso il secondo estratto, un brano intitolato ‘Catfish Kate‘. Frank Black e soci molto probabilmente suoneranno la canzone nelle loro due date italiane in programma a ottobre: venerdì 11 al PalaDozza di Bologna e sabato 12 alle OGR di Torino.


Sono rimasti in due i Battles, il poli-strumentista Ian Williams e il batterista John Stanier, ciononostante continuano a fare dischi: il prossimo si chiamerà ‘Juice B Crypts‘ e uscirà il 18 ottobre per Warp. Lunga e illustre la lista delle collaborazioni: tra gli altri, Shabazz Palaces, Tune-Yards, Jon Anderson degli Yes e Sal Principato dei Liquid Liquid, che presta la voce nel brioso singolo ‘Titanium 2 Step‘. Il nuovo brano si potrà certamente ascoltare nella loro esibizione del 17 agosto al Cinzella Festival di Grottaglie (TA).


Un autentico super-gruppo è quello che ha messo insieme il frontman dei Wombats, Murph, che ha convocato in studio con sé il chitarrista dei Pixies Joey Santiago, il tastierista degli Alt-J Gus Unger-Hamilton, il batterista dei Soundgarden Matt Chamberlain e la cantautrice Lauren Aquilina. Tutti insieme si fanno chiamare Love Fame Tragedy e hanno registrato ‘I Don’t Want To Play The Victim, But I’m Really Good At It‘, EP che uscirà il 27 settembre. Conterrà le due canzoni rese pubbliche oggi, ‘Backflip‘ (qui sotto il video) e ‘Brand New Brain‘, e anche il precedente singolo ‘My Cheating Heart‘, oltre a un altro brano chiamato ‘Pills‘.


Giungerà presto anche un nuovo album delle Big Moon, che non hanno ancora rivelato titolo e scaletta ma ne hanno dato un primo assaggio oltre che una sostanziosa intervista all’NME. L’estratto si intitola ‘It’s Easy Then‘ e parla “di come la vita appare sempre più complicata di questi tempi“. L’album dovrebbe essere marcatamente diverso dal precedente (‘Love In The Fourth Dimension‘, 2017), ospitando un sound, a detta della frontwoman Jules Jackson, “più profondo ed esteso di un disco rock“.