Le news di oggi: Viagra Boys, Clap Your Hands Say Yeah, James Blake, Lanterns On The Lake, Viji


Giornata di grandi annunci quella di oggi per i Viagra Boys: l’8 gennaio uscirà il loro secondo album, ‘Welfare Jazz‘, che giunge a due anni di distanza dal debutto ‘Street Worms‘. Addirittura cinque sono i co-produttori del disco: Matt Sweeney (Bonnie ‘Prince’ Billy), Justin e Jeremiah Raisen (Yves Tumor, Kim Gordon, Sky Ferreira), oltre che Pelle Gunnerfeldt e Daniel Fagerström (Hives, Knife). Il primo singolo, ‘I Ain’t Nice‘, è una sorta di ferma auto-critica del frontman Sebastian Murphy per alcuni suoi riprovevoli comportamenti esibiti in passato. I punk-rocker svedesi hanno contestualmente annunciato che porteranno le loro nuove canzoni in Italia a fine 2021: domenica 28 novembre al Freakout di Bologna, martedì 30 al Teatro Centrale di Roma e mercoledì 1 dicembre ai Magazzini Generali di Milano.


Due date italiane, sempre l’anno prossimo, anche per i Clap Your Hands Say Yeah. La band guidata da Alec Ounsworth si esibirà mercoledì 6 ottobre al Biko di Milano e giovedì 7 al Covo di Bologna. Saranno due occasioni per ascoltare le canzoni del nuovo album del musicista americano, ‘New Fragility‘, che uscirà il prossimo 29 gennaio. E’ lo stesso Ounsworth ad averlo prodotto (con l’aiuto di Will Johnson), facendolo registrare ad Austin (Texas) da Britton Beisenherz e affidando il missaggio a John Agnello. Due i brani anticipati oggi: ‘Hesitating Nation‘ e ‘Thousand Oaks‘, a detta dello stesso Alec “due canzoni inusualmente politiche“.



È stato pubblicato oggi l’atteso nuovo EP di James Blake. Intitolato ‘Before‘, è una sorta di ritorno al passato per il musicista inglese, a quando faceva il DJ nei club. Le quattro tracce della scaletta hanno però anche molto a che fare con il suo presente, perché, afferma la press-release, “finalmente ha trovato la confidenza per cantare su ritmi da dancefloor“. Tre dei quattro brani, peraltro, sono co-prodotti da Jameela Jamil, la fidanzata di James ma soprattutto celebre attrice (‘The Good Place‘) e attivista.


C’è un nuovo EP anche per i Lanterns On The Lake: si intitola ‘The Realist‘ e uscirà l’11 dicembre per Bella Union. È il seguito del fortunatissimo ‘Spook The Herd‘, del quale contiene una nuova versione del singolo ‘Baddies‘. Le altre quattro canzoni sono invece inedite, scritte e registrate durante il lockdown con l’obbiettivo di realizzare un disco “da ascoltare nelle cuffie“. Primo estratto è la title-trackThe Realist‘.


Rimaniamo in tema di EP per parlare di quello di debutto di Viji, giovane cantautrice londinese ma di orgiine austro-brasiliana. ‘Are You In My Head‘ uscirà il 13 novembre per Dirty Hit e conterrà il singolo ‘Unfair‘, che ricorda molto alcune cose dei primi anni ’90: “It’s my 90’s grunge dreams coming true” dice per l’appunto la musicista che all’anagrafe fa Vanilla Jenner.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.