Le nuove band del weekend: Life, Black Pumas, Another Sky, Necking, Sam Fender

Quartetto di Hull prodotto dall’ex Clor Luke Smith (Foals, Depeche Mode, Everything Everything) e portato in tour dagli Idles, i Life (che loro preferiscono sia scritto tutto maiuscolo) si accingono a pubblicare il secondo album, che dovrebbe uscire in autunno. Di dominio pubblico è già il primo singolo, un brano svelto e energizzante intitolato ‘Moral Fibre‘, che mette bene in mostra l’attitudine art-punk del quartetto.


Wu-Tang Clan meets James Brown” è la definizione che la radio KCRW dà dei Black Pumas, duo composto dal vocalist Eric Burton e dal chitarrista/produttore Adrian Quesada. A metterli sotto contratto è stata la ATO Records di Dave Matthews, che il 21 giugno farà uscire il loro album omonimo. Ad anticiparlo c’è un bel singolo impregnato di soul che si intitola ‘Colors‘.


Vi avevamo già parlato qui degli Another Sky, che potranno dare seguito alle promesse il prossimo 14 giugno, quando uscirà il loro EP intitolato ‘Life Was Coming In Through The Blinds‘. Dopo ‘Apple Tree‘, la band londinese ha condiviso un nuovo brano che vi farà parte, chiamato ‘The Cracks‘. Ispirato da Leonard Cohen, è definito “un ode alla nuova generazione posta di fronte alla possibile estinzione del genere umano“.


Nuova firma per l’interessantissima label canadese Mint Records sono i Necking, giovane quartetto di Vancouver che su Facebook si auto-definisce “little punks, bigger hunks“. Pubblicherà il 5 luglio l’album di debutto, ‘Cut Your Teeth‘, di cui farà parte anche lo scoppiettante singolo ‘Big Mouth‘.


Tra gli album di debutto per cui la macchina promozionale della Universal ha lavorato più alacremente c’è sicuramente quello di Sam Fender, che dunque il 9 agosto pubblicherà ‘Hypersonic Missiles‘. Il cantautore inglese lo ha già anticipato con una marea di singoli, di cui l’ultimo è la title-track, che lo fa sembrare una versione British di Springsteen.