Nuova musica: Bjork, White Buffalo, Black Lips, Weave, Pixies

È già noto da qualche giorno che Björk ha in serbo un nuovo album, intitolato ‘Fossora‘, che uscirà per One Little Indian il 30 settembre prossimo. La mitologica musicista islandese lo ha anticipato per la prima volta oggi, con un brano denominato ‘Atopos‘, una collaborazione con l’istrionico duo indonesiano Gabber Modus Operandi. “È una buona introduzione… Un po’ come se fosse il passaporto di Fossora“, afferma la sua autrice in un tweet.


Un’altra istituzione, in ambito country-folk, è Jake Smith in arte The White Buffalo, che l’11 novembre pubblicherà ‘Year of The Dark Horse‘, il suo ottavo LP della carriera. Registrato nel suo studio di Nashville insieme al produttore Jay Joyce (Eric Church, Brothers Osborne, Fidlar). “Con questo album volevo qualcosa che andasse al di là di ciò che ho sempre fatto. Volevo aprirmi. Fare qualcosa di pericoloso. È difficile inquadrarmi in un genere preciso, ma ora volevo davvero eliminare ogni tipo di preconcetto o di etichettatura“, afferma Smith in una nota, e cita “ELO, Daniel Lanois, Tom Waits, The Boss, circus, pirate music, yacht rock” tra le proprie influenze. Nessun brano dei 12 che comporranno la scaletta è stato sinora reso noto.


Nuovo album anche per i Black Lips, il decimo della loro storia. ‘Apocalypse Love‘ sarà disponibile dal 14 ottobre per Fire Records ed è descritto dalla vocalist Zumi Rosow come “uno strano album dance, capace di riflettere il momento che il mondo sta vivendo“. Tra le 13 tracce della scaletta è stata scelta come prima anticipazione quella d’apertura, ‘No Rave‘.


Una nuova interessante band è quella composta dal chitarrista dei Blur Graham Coxon e dall’ex Pipettes Rose Elinor Dougall. Si fanno chiamare The Waeve e il 3 febbraio 2023 faranno uscire il loro omonimo album di debutto. Registrato a Londra sotto la produzione di James Ford (Arctic Monkeys, Florence & The Machine, Foals, HAIM), conterrà 10 canzoni tra cui il primo singolo ‘Can I Call You‘.


A fine mese, i Pixies pubblicheranno ‘Doggerel‘, il loro nuovo album. Oggi la storica band americana ne ha svelato un terzo estratto, ‘Dregs Of The Wine‘, che segue ‘There’s A Moon On‘ e ‘Vault Of Heaven‘.


Lascia un commento