Festivalnews: Firenze Rocks, Reading, Roskilde, Nothside, Way Out West

Firenze Rocks ha annunciato oggi l’headliner mancante, ovvero colui che guiderà la serata di sabato 15 giugno: si tratta di Eddie Vedder, in versione solista, che verrà preceduto sul palco della Visarno Arena da Glen Hansard. I biglietti per la singola giornata saranno disponibili da martedì sul sito ufficiale, Firenzerocks.it.


Hanno fornito un corposo update anche i festival gemelli di Reading & Leeds (23-25 agosto), con ben 50 nomi ad aggiungersi alla line-up già esistente. Tra di essi, vi sono Royal Blood, Charli XCX, Anderson Paak, Chvrches, Enter Shikari, Frank Carter e Wombats. Tra i già confermati invece vi erano Foo Fighters, The 1975, Blossoms, Bastille e Distillers. Gli abbonamenti sono già in vendita da tempo a 205 sterline (circa 234 euro al cambio attuale) più altre 16,40 di commissioni.


27 sono invece le nuove aggiunte per il Roskilde Festival (29 giugno – 6 luglio). Nel bel mezzo della Danimarca si troveranno a suonare anche Cypress Hill, Bring Me The Horizon, Sophie, Khruangbin, Julien Baker, Lucy Dacus e Girlpool che vanno a unirsi agli headliner Cure, Robyn, Travis Scott, Christine And The Queens e Tears for Fears. Anche in questo caso abbonamenti già in vendita, il prezzo è di 2100 corone danesi (circa 282 euro).


Danese è anche il Northside Festival di Aahrus (6-8 giugno), che oggi ha comunicato chi si unirà ad Alice In Chains, Bon Iver, Foals e The Streets nel cartellone della manifestazione. Si tratta di Tame Impala, Kurt Vile, First Aid Kit, Migos, Kaytranada e Georgia. Abbonamento meno caro in questo caso, a 1895 corone (circa 254 euro).


Prima infornata di nomi per il Way Out West, dall’8 al 10 agosto a Goteborg (Svezia), che avrà in line-up, tra gli altri, Cure, James Blake, Mitski, Jungle, Stormzy, Jon Hopkins, Cardi B, Julien Baker, Connan Mockasin e Idles. Varie le formule di abbonamento, quella standard costa 1995 corone svedesi (circa 193 euro).