Festivalnews: Roskilde, Eurockennes, End Of The Road, The Great Escape, Pitchfork Parigi

Con l’aggiunta di 60 nuovi nomi, si è completata la mastodontica line-up del Roskilde Festival. L’edizione 2018 si terrà tra mercoledì 4 e sabato 7 luglio, ovviamente nella cittadina danese. Tra le novità ci sono Nick Cave & The Bad Seeds, Massive Attack, Interpol, Dua Lipa, Anderson .Paak, Charlotte Gainsbourg, John Maus, Ben Frost, When Saints Go Machine, Belly, Sacred Paws, Tune-Yards, Young Fathers. In cartellone erano già headliner Eminem, Nine Inch Nails, St. Vincent, David Byrne e Gorillaz, in totale le esibizioni saranno ben 174 (!). I prezzi dei biglietti: 2100 corone (282 euro circa) per l’abbonamento, 1050 (al cambio attuale 141 euro) per la singola giornata. Per Roskilde 2018 Spotify ha anche creato un’apposita playlist.


Cast completato anche per l’Eurockennes di Belfort (Francia), che dal 5 all’8 luglio ospiterà sui propri palchi 61 concerti, tra cui Queens Of The Stone Age, Nine Inch Nails, Liam Gallagher, Alice In Chains, Beth Ditto, At The Drive In, Cigarettes After Sex, Texas, Caroline Rose, Insecure Men, Leon Bridges, Nothing But Thieves, Sampha, Superorganism, Liminanas. I biglietti per le singole giornate costano 49 euro, 154 euro gli abbonamenti per i quattro giorni.


Semplice aggiunta di nomi (non ci sono ancora tutti) per l’End Of The Road, dal 30 agosto al 2 settembre ai Larmer Tree Gardens (Inghilterra): White Denim, Iceage, PosiesSunflower Bean si aggiungono a Vampire Weekend, St. Vincent, Feist, Yo La Tengo, Ezra Furman, Jeff Tweedy, John Cale, Fat White Family, Oh Sees, Gruff Rhys, Julia Holter, Ariel Pink, Big Thief, Josh T. Pearson, Destroyer, Omar Souleyman, Titus Andronicus, Hookworms, (Sandy) Alex G, Idles, Shame, Jonathan Wilson, Low Anthem, Protomartyr, Damien Jurado, Limiñanas, Soccer Mommy, Insecure Men, Orielles, Anna Burch e tanti altri. Per vedere tutto questo po’ po’ di roba gli abbonamenti costano 195 sterline (220 euro circa), per ascoltarli si può invece cliccare sulla playlist ufficiale di Spotify.


Sempre in Inghilterra ma a Brighton, il The Great Escape ha aggiunto 100 artisti a quelli già presenti, tra il 17 e il 19 maggio prossimi ci saranno anche Magic Gang, Idles, Soccer Mommy, Insecure Men, Snail Mail. Nel Sussex erano già confermati, tra gli altri, Børns, Erol Alkan, Goat Girl, Japanese Breakfast, Pale Waves, Phoebe Bridgers, Superorganism, Teleman, Go! Team, Orielles, Tom Grennan, Tom Walker. In totale dovremmo essere oltre i 350 act. Dal momento che questo festival è ‘specializzato’ in nuove proposte, ha ancora più valore dare un orecchio alla lunghissima playlist.


Sono ora in vendita su ‘Digitick.com‘ i biglietti per il Pitchfork Music Festival di Parigi, che si terrà alla Grande Halle de La Villette tra giovedì 1 e sabato 3 novembre. Al momento costano 100 euro, ma il prezzo progressivamente si alzerà fino a 135. Mercoledì scorso l’annuncio dei primi quattro partecipanti: Bon Iver, Mac DeMarco, Fever Ray e Blood Orange.