Le news di oggi: Editors, Tamino, M83, Grimes, Belle And Sebastian, Swans, Fink


Si candida a strenna natalizia il nuovo best of degli Editors, ‘Black Gold‘, che uscirà il 25 ottobre per PIAS, e conterrà, oltre ai grandi successi del gruppo inglese, tre inediti: ‘Upside Down‘, ‘Frankenstein‘ e la title-track, condivisa oggi sulle piattaforme streaming. Il brano, gotico ed elettronico, farà presumibilmente parte della scaletta dei tre concerti italiani programmati per febbraio 2020: lunedì 10 all’Atlantico di Roma, e martedì 11 e mercoledì 12, dunque una doppia data, all’Alcatraz di Milano. I biglietti, in prevendita da domani su Ticketone, costeranno 30 euro più diritti e commissioni.


Due show italiani anche per Tamino, che tornerà da noi a dicembre: lunedì 9 alla Santeria di Milano e martedì 10 al Monk di Roma. Per entrambi i concerti i biglietti, in prevendita da lunedì su Vivaticket e Ticketone, costeranno 15 euro più diritti e commissioni. Il 18 ottobre, poi, il cantautore belga ripubblicherà in versione deluxe il suo fortunato esordio ‘Amir‘, impreziosito da due inediti: ‘Every Pore‘ e ‘Crocodile‘, quest’ultimo reso di pubblico dominio proprio oggi.


Del nuovo LP degli M83, ‘DSVII‘, si sa da tempo (uscirà il 20 settembre), ma da oggi si può ascoltare il primo estratto. ‘Temple Of Sorrow‘ è accompagnato da un video che è la prima parte di un cortometraggio diviso in tre episodi opera del regista francese Bertrand Mandico.


Nuova canzone anche da Grimes: si intitola ‘Violence‘ ed è un altro estratto dal suo nuovo album, ‘Miss_Anthrop0cene‘, che potrebbe arrivare entro la fine dell’anno. Segue le già note ‘We Appreciate Power‘ e ‘Pretty Dark‘, che dovrebbero entrambe fare parte della scaletta del successore di ‘Art Angels‘ (2015).


Nuovo singolo anche per i Belle And Sebastian: sarà incluso della colonna sonora di ‘Days Of The Bagnold Summer‘, film di Simon Bird di cui si è occupata proprio la band scozzese. ‘This Letter‘ segue di qualche settimana ‘Sister Buddha‘, e si aggiunge agli altri dieci inediti contenuti nell’opera.


Uscirà il 25 ottobre per Mute Records, con il titolo di ‘Leaving Meaning‘, il nuovo album degli Swans. Si tratta del 15° in carriera per la creatura di Micheal Gira, che è tornato a essere l’unico musicista fisso del progetto. Scritto e prodotto dallo stesso Gira, vede il contributo di ex-Swans, di membri degli Angels Of Light e di diversi ospiti tra cui Anna e Maria Von Hausswolff, Ben Frost, The Necks, Baby Dee ed A Hawk And A Hacksaw. Primo estratto è un brano di quasi 8 minuti intitolato ‘It’s Coming It’s Real‘.


Il 25 ottobre sarà anche il giorno della pubblicazione del nuovo LP di Fink, ‘Bloom Innocent‘. Il disco è stato registrato tra Londra e Berlino insieme nientemeno che a Flood: “E’ stato colui che ha portato l’intero progetto a compimento. Ha preso le parti, i groove che gli piacevano, mi ha rassicurato e ha trovato questo mood davvero etereo, dando al disco un’atmosfera strana ma adorabile“, racconta Fink. Primo singolo è la title-track, che verrà con tutta probabilità suonata nella sua unica data italiana, il 12 novembre alla Santeria di Milano.