Le news di oggi: Vampire Weekend, Conor Oberst, Weezer, Band Of Skulls, PUP

Questo serpentone che si arrotola è la nuova immagine di profilo della pagina Facebook dei Vampire Weekend. Non è ancora chiaro se sarà anche la cover del loro nuovo LP, di cui comunque da oggi conosciamo il titolo: ‘Father Of The Bride‘. Lo ha rivelato Ezra Koenig alla trasmissione in podcast di Apple Music Beats1, aggiungendo che una pubblicazione ad aprile è “sicuramente possibile“. Del resto, lo stesso Ezra pochi giorni fa aveva rivelato i piani per la diffusione di sei nuovi brani, due al mese fino all’uscita dell’album: 1 (gennaio) + 3 fa per l’appunto 4 (aprile). I primi due sono stati resi noti oggi: si tratta di ‘Harmony Hall‘, a cui collabora l’ex membro del gruppo Rostam, e ‘2021‘, definiti da Koenig “due diversi aspetti del disco“. Il frontman ha rivelato anche che in diverse delle canzoni in scaletta suona la chitarra Steve Lacy della band neo-soul The Internet.



Altro LP che suscita sicuro interesse è la collaborazione tra Conor Oberst (anche membro fondamentale dei Bright Eyes) e Phoebe Bridgers (anche parte delle Boygenius), che oggi lo hanno fatto uscire a sorpresa intitolandolo ‘Better Oblivion Community Center‘ (che è anche il moniker del duo). Contiene 10 tracce che Exclaim.ca definisce “atmospheric folk rock and lyrical, melancholic songwriting“.


Una sorpresa tira l’altra, e in attesa del famigerato ‘Black Album‘ (uscirà il 1° marzo) i Weezer fanno uscire senza alcuna anticipazione il ‘Teal Album‘, serie di cover di celebrities come Michael Jackson, Black Sabbath, A-ha, TLC, Tears For Fears e Eurythmics. Ovviamente ne fa parte anche il rifacimento, di recentissimo e grande successo, di ‘Africa‘ dei Toto.


Arriverà il 12 aprile via So Recordings/Audioglobe il nuovo album dei Band Of Skulls, ‘Love Is All You Love‘, che come si intuisce dal titolo si propone di spargere amore in questi tempi cupi: “Tutta l’energia che impieghiamo combattendo tra noi può essere utilizzata per fare qualcosa di positivo, qualcosa di reale. Quindi non dimenticate di uscire, innamorarvi e sentirvi vivi“, esorta la band in una nota. Registrato tra Londra, Nashville e Southampton, è prodotto da Richard X, uno che in passato ha lavorato con Pet Shop Boys, Goldfrapp e Sugababes, dunque non certo un rocker. Si può vedere come se la cava già dal primo singolo, una canzone che si chiama ‘Cool Your Battles‘.


Cresce giorno dopo giorno la line-up del Bay Fest di Bellaria Igea Marina (12-14/8), kermesse musicale evidentemente a tema punk-rock. Tra le recenti aggiunte, oltre a Sick Of It All, Less Than Jake, Good Riddance e Masked, ci sono anche i nostri beniamini PUP, che forti di un nuovo album (‘Morbid Stuff‘, in arrivo il 5 aprile), si esibiranno mercoledì 14 agosto prima di The Story So Far e Offspring. Biglietti per la singola giornata già in vendita a 35 euro più diritti e commissioni, abbonamento ai tre giorni 100 euro + d.p.. Nel loro set sicuramente non mancherà il nuovo singolo ‘Kids‘, condiviso pochi giorni fa.