Le news di oggi: Hater, Brian Fallon, St. Vincent, Dilly Dally, Marissa Nadler

Nuovo album e tour, dunque ottime notizie per i fan italiani degli Hater: il 28 settembre uscirà ‘Siesta‘, sophomore per la band svedese. Il disco è stato registrato a Malmoe con Joakim Lindberg alla produzione; la press-release lo descrive così: “‘Siesta’ è la perfetta colonna sonora per gli amori estivi e inevitabili separazioni. I cuori spezzati non hanno mai suonato così dolcemente!“. Le nuove canzoni degli Hater verranno suonate anche in Italia, a novembre: venerdì 9 al Blah Blah di Torino, sabato 10 all’Efesto di Bologna e domenica 11 al Moog di Ravenna. Su Bandcamp sono già udibili due dei nuovi brano: ‘It’s So Easy’ e ‘I Wish I Gave You More Time Because I Love You’.



E’ annunciato “in una versione intima ed emozionante” il concerto che Brian Fallon, leader dei Gaslight Anthem ma ormai anche affermato solista, terrà alla Santeria Social Club di Milano domenica 17 febbraio 2019. La nota stampa parla di uno show caratterizzato dai soli “chitarra, piano e voce“. I biglietti saranno in prevendita da venerdì su Ticketone e Vivaticket, su quest’ultima piattaforma costeranno 30,48 euro diritti e commissioni comprese.


St. Vincent sarà in concerto domani a Milano (ore 21:30 al Magnolia di Segrate), e nel frattempo continua a pubblicare singoli: l’ultimo in ordine cronologico è una collaborazione con Sheryl Crow per un brano intitolato ‘Wouldn’t Want To Be Like You‘. A quanto pare il brano sarebbe stato scritto dalla Crow, che l’avrebbe proposto ad Annie Clark ricevendo risposta affermativa ed entusiasta. La cantautrice di Tulsa gli avrebbe poi dato il suo personale ‘tocco’.


Nuova musica anche per i Dilly Dally, che il 14 settembre faranno uscire ‘Heaven‘, loro secondo album in carriera. E’ anticipato da un singolo intitolato ‘I Feel Free‘ che a sua volta anticipa un cambiamento stilistico nel suono del quartetto canadese, che ‘Exclaim!’ riassume in “dal grunge al noise-rock“.


Nuovo LP anche per Marissa Nadler, che il 28 settembre pubblicherà ‘For My Crimes‘. Il disco conterrà anche le voci di Angel Olsen, Sharon Van Etten e Kristin Kontrol, che hanno collaborato con la cantautrice di Washington. La Nadler ha co-prodotto il disco e ha anche realizzato il dipinto che ne è immagine di copertina. Il tema portante è la realizzazione del termine di un amore, come mostra la title-track che è anche il primo estratto.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.