Le news di oggi: Dinosaur Jr, Horrors, Marina Allen, Fog Lake, Altin Gün, Ezra Furman


A quasi cinque anni da ‘Give A Glimpse Of What Yer Not‘ i Dinosaur Jr tornano con un nuovo album: si chiamerà ‘Sweep It Into Space‘ e uscirà per Jagjaguwar il prossimo 23 aprile. Registrato nella città natale di J Mascis, Amherst nel Massachusetts, è stato prodotto dal frontman insieme a Kurt Vile, che suona la 12 corde nell’orecchiabilissimo singolo ‘I Ran Away‘. In totale sono 12 anche le tracce in scaletta, nella quale figurano due brani scritti e cantati dal bassista Lou Barlow.


Giornata di ritorni lungamente attesi quella di oggi: ci sono anche gli Horrors, che hanno pronto un EP programmato per il 12 marzo e intitolato ‘Lout‘. Conterrà tre canzoni “che parlano della relazione tra scelta e opportunità“, spiega il frontman Faris Badwan, aggiungendo: “Come band, soprattutto dal vivo, abbiamo sempre avuto un lato aggressivo e quando abbiamo iniziato a scrivere nuove canzoni è diventato chiaro che stavamo andando in quella direzione.” Esemplare, a tal proposito, è la title-trackLout‘.


Sono certamente importanti i riferimenti di Marina Allen, giovane cantautrice inglese che debutterà su album il prossimo 4 giugno. ‘Candlepower‘ conterrà anche ‘Oh, Louise‘, primo interessante estratto diffuso oggi, che come il resto della scaletta è, secondo la press-release della Fire Records, ispirato da Kate Bush, Joni Mitchell, Simon & Garfunkel, Robert Fripp, Karen Carpenter e Laura Nyro.


Proviene dall’isola di Terranova, Canada, il musicista che si cela dietro allo pseudonimo di Fog Lake. Aaron Powell arriverà al decimo album in carriera (dopo che i primi nove sono stati pubblicati tra il 2012 e il 2018) con ‘Tragedy Reel‘, che giungerà il 23 aprile via Orchid Tapes. Registrato la scorsa estate nel suo paese natale, Gloverton, poco più di 2000 anime a nord della grande isola, è anticipato dall’emozionante singolo ‘Jitterbug‘, che parla proprio della relazione con il proprio luogo di origine.


Se vi siete persi l’Anatolian-rock, potrete recuperare a inizio dicembre con le tre date italiane degli Altin Gün. La band di “folk psichedelico turco” (da Wikipedia) ma di stanza ad Amsterdam, si esibirà mercoledì 1 al Locomotiv Club di Bologna, giovedì 2 al Largo Venue di Roma e venerdì 3 al Circolo Magnolia di Segrate (Milano). Le prevendite sono disponibili su Dice a 25,30 euro, diritti e commissioni comprese.


Sempre a proposito di concerti, è stato definitivamente annullato quello di Ezra Furman previsto per il 15 maggio al Covo di Bologna. Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto presso i punti vendita o la piattaforma online in cui sono stati acquistati, entro e non oltre il 23 marzo 2021.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.