Le news di oggi: Eddie Vedder, Beck, Foxygen, Wand, Charly Bliss, Rapture

Diventano due i concerti italiani di Eddie Vedder: oltre allo slot da headliner della giornata di sabato 15 giugno di Firenze Rocks, due giorni dopo, lunedì 17, sarà anche al Collisioni Festival di Barolo (TO). I biglietti, già in prevendita su Ticketone e Ticktmaster, costano 60 euro più altri 9 di diritti di prevendita e altri 4,83 di commissioni di servizio. Prima di lui, anche per questa occasione, salirà sul palco Glen Hansard.


Dopo una molto condivisa (sui social) esecuzione televisiva al ‘Late Late Show with James Corden‘, insieme a Bat For Lashes e Feist, del brano ‘Tarantula‘ (contenuto nella colonna sonora di ‘Roma‘ di Alfonso Cuaròn), Beck ha oggi condiviso un’altra canzone in compagnia, anch’essa legata a un film, ‘The LEGO® Movie 2: The Second Part‘. La traccia si intitola ‘Super Cool‘ e vede i featuring di Robyn e The Lonely Island. Ve li incorporiamo entrambi qui sotto.



I Foxygen, dal canto loro, hanno pronto un disco intero: ‘Seeing Other People‘ uscirà il 26 aprile per Jagjaguwar. Ha come tema principale “racconti autoreferenziali di tour, party, dell’essere giovani in una band, e del dire addio ai più deleteri aspetti di tutto ciò“. Primo singolo è l’eloquente ‘Livin’ A Lie‘.


Anche i psych-rocker californiani Wand hanno in cantiere un nuovo LP: si chiama ‘Laughing Matter‘ e uscirà il 19 aprile per Drag City. Secondo una breve nota dell’etichetta il disco “offre frammenti di ambigue parabole, diari di viaggio, discorsi motivazionali e ninne nanne, in mezzo a un gioioso, eclettico pastiche“. Esempio di tutto ciò è il primo estratto intitolato ‘Scarecrow‘.


Young Enough‘ è il nuovo lavoro dei Charly Bliss, quartetto power-pop di Brooklyn che lo pubblicherà il prossimo 10 maggio su Barsuk Records. La frontwoman Eva Hendricks si augura che questo sophomore “possa far sentire la gente più forte, anche nel bel mezzo di un dolore“. Il primo singolo estratto è un brano intitolato ‘Capacity‘.


Infine, una buona notizia: i Rapture paiono essere tornati insieme, e hanno in programma già due concerti, uno a Brooklyn e un altro a Long Beach. Le intenzioni sembrano buone: attraverso un post sui propri social network il frontman Luke Jenner si è augurato “che ci sia un lungo futuro per noi e che si possa costruire qualcosa di nuovo“.


 

Precedente Le news di oggi: Milano Rocks, Metronomy, Brian Jonestown Massacre, Sunn O))), Mother Tongues Successivo L'italiano del mese: Dimaritno, 'Afrodite' (42 Records/Piccica, 2019)

Lascia un commento