Le news di oggi: Iceage, Alfie Templeman, Arab Strap, Antlers, José Gonzalez


The Holding Hand‘, il singolo diffuso qualche settimana fa, era dunque un’anticipazione del nuovo album degli Iceage, che da oggi è ufficiale e che si chiamerà ‘Seek Shelter‘. Il disco, in uscita il 7 maggio via Mexican Summer, è prodotto niente meno che dall’ex Spacemen 3 Pete Kember (alias Sonic Boom). Il suono sembra risentirne, e difatti il nuovo estratto ‘Vendetta‘ ha un’ampiezza sonora inedita per la band danese, ma molto affine al vecchio gruppo del produttore.


La prossima uscita firmata Alfie Templeman non sarà ancora il suo agognato album di debutto. Piano piano, però, vi si sta avvicinando: ‘Forever Isn’t Long Enough‘, che verrà pubblicato anch’esso il 7 maggio, conterrà 8 tracce ed è definito dallo stesso giovane cantautore inglese un “mini-album“. È sempre Templeman a darne una descrizione molto esaustiva all’NME: “Volevo fare un disco pop raffinato e calibrato – qualcosa più ampio di un EP ma più conciso di un album completo – con un mood a metà strada tra ‘Rumours’ dei Fleetwood Mac e ‘Currents’ dei Tame Impala.” A precederlo c’è il singolo ‘Everybody’s Gonna Love Somebody‘, che farà parte delle scaletta così come altri brani già noti quali la title-trackForever Isn’t Long Enough‘ e ‘Shady‘.


Non manca poi moltissimo all’atteso ritorno degli Arab Strap in formato LP. ‘As Days Get Dark‘ uscirà il 5 marzo, e oltre ai già condivisi ‘The Turning Of Our Bones‘ e ‘Compersion Pt. 1‘ conterrà anche ‘Here Comes Comus!‘, “un brano sul dio dell’eccesso notturno al quale non riesco mai a dire di no“, racconta il frontman Aidan Moffat. Il video ad esso associato si apre con un avvertimento ai più sensibili a causa delle immagini forti che vi sono incluse.


Molto atteso è anche il nuovo album degli Antlers, ‘Green To Gold‘, che arriverà il 26 del mese prossimo. Da esso gli estratti ormai di pubblico dominio sono diventati ben quattro, giacché oggi è stato diffuso ‘Just One Sec‘, che segue i già conosciuti ‘Wheels Roll Home‘, ‘It Is What It Is‘ e ‘Solstice‘.


Giornata campale, quella odierna, per i fan di José Gonzalez. Il cantautore svedese ha infatti condiviso un nuovo brano che è anche il suo primo inedito degli ultimi cinque anni. Non di poco conto anche il fatto che sia cantato in spagnolo, la lingua madre della sua famiglia (che è di origine argentina). Si intitola ‘El Invento‘ ed è accompagnato da una clip con protagonista lo stesso Gonzalez.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.