Le news di oggi: Nothing, Avalanches, Maximo Park, Porridge Radio, Nothing But Thieves


Sarà questa immagine molto creepy la copertina del nuovo album dei Nothing, che si intitolerà ‘The Great Dismal‘ e uscirà il 30 ottobre per Relapse Records. Si tratta del quarto LP in carriera per la band di Philadelphia, che è prodotto da Will Yip, lo stesso dell’ottimo ‘Tired Of Tomorrow‘ del 2016 e vede le collaborazioni di Alex G, Mary Lattimore e Shelley Weiss. Primo estratto è un brano chiamato ‘Say Less‘, che mostra Dominic Palermo e soci rumorosi come nei loro momenti migliori.


Ci saranno un sacco di featuring nel nuovo album degli Avalanches: ‘We Will Always Love You‘ arriverà l’11 dicembre via Astralwerks con le partecipazioni di Jamie xx, Neneh Cherry, CLYPSO, Sananda Maitreya, Vashti Bunyan, Blood Orange, Rivers Cuomo, Pink Siifu, Denzel Curry, Tricky e Sampa the Great che potrebbero incrementarsi di altri nomi quando verrà rivelata la scaletta. Per ora bisogna accontentarsi dei singoli già noti ‘Wherever You Go‘,’Reflecting Light‘, ‘We Will Always Love You‘ e ‘Running Red Lights‘ oltre ai due nuovi estratti, ‘Music Makes Me High‘ e ‘Take Care in Your Dreaming‘, diffusi oggi.



Potrebbe esserci presto un disco nuovo anche da parte dei Maximo Park. È questo che suggerisce la pubblicazione odierna di ‘Child Of The Flatlands‘, il loro primo inedito degli ultimi due anni. Il frontman Paul Smith lo descrive come un brano che “tratta dell’ineluttabilità della natura (in tutti i sensi della parola) rispetto all’ordine che cerchiamo di imporle“. Piuttosto lontano dai tradizionali singoli del gruppo di Newcastle, è un lento molto atmosferico con tanto di pianoforte e archi.


Canzone nuova anche per i Porridge Radio, che oggi hanno diffuso ‘7 Seconds‘, non la cover del celebre brano di Youssou N’Dour e Neneh Cherry ma un inedito scritto come sempre dalla frontwoman Dana Margolin, che la descrive come “una conversazione tra due diverse versioni di me stessa“. Il brano, meno ruvido del solito e costruito sulle tastiere, non dovrebbe preludere ad altre uscite, anche perché ‘Every Bad‘, il loro album di debutto, è stato pubblicato solo sei mesi fa o ed è peraltro in corsa per vincere il Mercury Prize 2020.


Arriveranno in Italia tra oltre un anno, mercoledì 3 novembre 2021, i Nothing But Thieves. La band inglese si esibirà al Fabrique di Milano, con biglietti già in prevendita da venerdì prossimo su Ticketmaster e Ticketone a 32 euro più diritti e commissioni. Il 23 ottobre, invece, uscirà ‘Moral Panic‘, il loro terzo album in carriera, anticipato ad oggi da quattro singoli: ‘Is Everybody Going Crazy?‘, ‘Real Love Song‘, ‘Unperson‘ e la nuova ‘Impossible‘.


Lascia un commento


Indie-Rock.it è un blog personale ideato e redatto da Cristiano Gruppi.
È stato fondato a dicembre 2005 e 'ricondizionato' a febbraio 2018.
Intende trattare esclusivamente di rock alternativo internazionale.
NON si occupa, dunque, di artisti italiani.