Le news di oggi: The Good The Bad And The Queen, Claypool Lennon Delirium, Toro Y Moi, Beach House, Tool

L’ufficialità era già arrivata settimana scorsa, oggi sono giunti i dettagli e il primo estratto dell’agognato sophomore dei The Good The Bad And The Queen di Damon Albarn. Confermati titolo (‘Merrie Land‘), data di uscita (16 novembre) e produttore (Tony Visconti), sarà composto di dieci tracce tra cui la title-track diffusa in giornata.


Anche i Claypool Lennon Delirium, altro super-gruppo di cui fanno parte Les Claypool dei Primus e Sean Lennon, hanno annunciato oggi il loro secondo LP: si intitola ‘South Of Reality’ e uscirà il 22 febbraio 2019 per ATO. Prodotto dagli stessi Claypool Lennon Delirium, è anticipato da un brano lennonianissimo e dal titolo lunghissimo: ‘Blood and Rockets – Movement I, Saga of Jack Parsons – Movement II, Too the Moon‘.


Album nuovo pure per Toro Y Moi, che ci metterà poco più di un anno e mezzo per dare un seguito a ‘Boo Boo‘ (2017). Il nuovo LP si intitola ‘Outer Peace‘ e uscirà il 18 gennaio per Carpark. Chaz Bear lo definisce “un disco per menti creative” e l’ha incentrato sul tema della fatuità della cultura moderna. Primo singolo è una canzone molto funky intitolata ‘Freelance‘ per cui Harry Israelson ha diretto un bel video.


In attesa di vederli il 2 novembre al Club To Club Festival di Torino, i Beach House hanno condiviso un brano inedito, tratto dalle stesse sessioni che hanno dato vita al loro ultimo LP, ‘7’. La canzone si chiama ‘Alien‘ e può vantare un caleidoscopico video.


Dopo Ed Sheeran e i Cure, sono i Tool il terzo headliner di Firenze Rocks. Si esibiranno alla Visarno Arena giovedì 13 giugno, la prima giornata del festival. Il concerto è parte di un tour che dovrebbe preludere a nuova musica per la band californiana, che non pubblica un LP dal 2006. I biglietti costano 63,25 euro più commissioni, con incremento a 74,75 euro per chi volesse accedere al pit. A questo punto manca solo l’ultimo headliner per la kermesse toscana, quello per il 15 giugno, sul web si rincorrono voci a proposito dei Nine Inch Nails, ma non c’è al momento nessuna conferma ufficiale a riguardo.